02.07.2020 -   COMUNICATO

02.07.2020
COMUNICATO

La CAF richiama l’attenzione di tutti gli arbitri sulle seguenti disposizioni del Regolamento per il Settore Arbitrale:

 

Art. 52 (Condotta), co. 2: “L’Arbitro deve astenersi in modo assoluto dal criticare pubblicamente l’operato dei propri colleghi, tanto verbalmente quanto per iscritto attraverso la stampa o qualsiasi altro mezzo di diffusione, e tanto meno entrare in polemica con pubblico, atleti, dirigenti o altri tesserati FSI”.

Art. 53 (Doveri degli Arbitri), co. 2: “Agli Arbitri è vietato:

(omissis)

b) rilasciare dichiarazione agli organi d’informazione con apprezzamenti riguardanti l’organizzazione, la conduzione e lo svolgimento di una qualsiasi manifestazione autorizzata dalla federazione;

c) trattare sulla stampa o altri mezzi di diffusione gli argomenti riguardanti l’attività federale in generale e quella degli Arbitri in particolare, senza l’autorizzazione scritta della CAF;

(omissis).

 

Precisando che le espressioni “stampa”, “mezzo di diffusione” e “organi d’informazione” comprendono anche i social network.



Informativa Privacy